Simulazioni di shitstorm con PREVENCY®

Situazione iniziale:

Il 69% delle crisi si diffonde a livello internazionale entro ventiquattro ore. Che si tratti di cyberattacchi, incidenti o errori di produzione, possono colpire le aziende in qualsiasi momento. Per comunicare in modo rapido, ponderato e strategico in situazioni di emergenza sono necessarie preparazione e pratica. Nell’era digitale, i social media sono un aspetto che non può essere trascurato: ogni utente può generare notizie con il suo smartphone e arrivare a raggiungere, potenzialmente, fino a 3 miliardi di persone.

 

Gli esperti di crisi di clavis lavorano a stretto contatto con il team di PREVENCY® per preparare al meglio i dipartimenti di comunicazione su come agire e comportarsi nel caso di una shitstorm, una tempesta mediatica. L’azienda ha sviluppato un software di formazione e simulazione che aiuta le organizzazioni ad affrontare al meglio le crisi e persino a prevenirle.

Realizzazione:

Le simulazioni di shitstorm sono estremamente realistiche e basate sulla pratica. In scenari di crisi simulati, i partecipanti si calano in diversi ruoli: dallo “stabilizzatore” di crisi fino al community manager. Entro un determinato periodo di tempo devono riuscire a gestire la tempesta mediatica su diversi canali e mettere in pratica le strategie di comunicazione di crisi che hanno elaborato in anticipo.

 

L’obiettivo di questi esercizi è quello di testare la situazione di emergenza nel modo più autentico possibile e sensibilizzare il team alle problematiche connesse a una shitstorm. L’approccio pratico consente ai partecipanti di esercitarsi all’interno di un ambiente sicuro e di acquisire una preziosa esperienza senza alcun danno reale.

 

Harald Schiffl, socio di clavis ed esperto di crisi, sottolinea l’efficacia di queste simulazioni. “Come dimostra l’esperienza, è essenziale ai fini della reputazione di un’azienda preparare il team di comunicazione a potenziali situazioni di crisi. Le esercitazioni di shitstormsolitamente mettono in agitazione i partecipanti e fanno emergere con chiarezza i punti deboli, ma anche il funzionamento della cooperazione e della professionalità all’interno del team. Questa simulazione crea sicurezza in caso di reale emergenza, mettendo i partecipanti in grado di reagire con tempestività e adottare specifiche misure per tutelare al meglio l’azienda in situazioni di crisi”.

Cliente:
/
Servizi:
Concezione, esercitazioni di crisi, strategia di comunicazione
Anno:
dal 2023

 

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top